Home » Video Marketing » Migliori tipologie di video marketing

Le migliori tipologie di video marketing

Le ultime statistiche parlano chiaro: i video sono il futuro della pubblicità, per questo motivo oggi scopriremo insieme le migliori tipologie di video marketing.

Sempre più utilizzati anche sui social attirano l’attenzione di Millenials appassionati di social giovani come Instagram e TikTok; ma anche quella di adulti più consapevoli che utilizzano di più piattaforme come Facebook.

Tutte le fasce d’età hanno poi in comune Youtube, il grande contenitore di video più cliccato di sempre, dove è possibile raggiungere un pubblico vastissimo.

L’evoluzione del marketing richiede quindi un impegno per riuscire a variare il linguaggio pubblicitario per poter attrarre il proprio target utilizzando un metodo comunicativo adatto.

I video sono uno strumento versatile in grado di attirare l’attenzione degli utenti e lasciare il segno, anche con un filmato di pochi secondi.

Vuoi creare un video straordinario?

I video sono i contenuti con il più alto tasso di visualizzazioni, interazioni e conversioni. Affidati a Post Tube per la realizzazione del tuo prossimo video!

Tipologie di video marketing

Il video marketing è un settore davvero ampio e oggi ti aiuteremo a capire tutte le tipologie di video disponibili che potrai sfruttare per raggiungere i tuoi obiettivi.

Ogni tipo di video ha un diverso scopo. Ci sono quelli dimostrativi e quelli tutorial che servono ad offrire una vera e propria guida all’utente. Ci sono i teaser studiati per raccontare il lancio di un nuovo prodotto o servizio; poi ci sono quelli emozionali che vogliono colpire il cuore degli spettatori e degli utenti.

Per scegliere la tipologia di video marketing migliore per te è anche importante valutare i canali di diffusione video; le diverse tipologie infatti non sempre si adattano ad ogni formato.

Le dirette ad esempio funzionano bene su Youtube e social ma ci sono anche canali come blog, sito web, pagine E-Commerce e Newsletter che possono ospitare i tuoi filmati.

Ecco quindi un elenco delle migliori tipologie di video marketing che dovresti valutare per poter conquistare il tuo target.

Video Dimostrativi

Tra le tipologie di video marketing troviamo i video dimostrativi che mostrano come funziona il prodotto e come può essere utilizzato. Può avvenire attraverso un video unboxing o anche attraverso una dimostrazione in cui si mostra la prova fisica del prodotto.

Online troverai tantissimi esempi di video Demo da cui trarre ispirazione per avere successo, ecco alcuni case study che dovresti prendere in considerazione.

Apple per il lancio del nuovo Iphone XR ha creato un video semplice per lo spettatore, mostrando i vantaggi di questo nuovo smartphone riuscendo nello stupirli.

Un altro video demo efficace è quello di Ikea Place; questo filmato serve a spiegare a livello dimostrativo come funziona la nuova app di realtà aumentata.

In questo filmato Ikea mostra come prima dell’app le persone lottavano tra progetti e misure per capire arredare la propria casa; problema risolto con l’utilizzo dell’applicazione.

Brand video

Tra le diverse tipologie di video marketing ne esiste uno spesso utilizzato come campagna pubblicitaria; i brand video sono un ottimo modo per raccontare la tua azienda, la tua mission e i servizi che la tua compagnia offre.

L’obiettivo è quello di guadagnare brand awareness ma anche di lasciare il segno nel pubblico che inizierà ad avere una consapevolezza maggiore del tuo lavoro.

I video del brand e le presentazioni aziendali sono il futuro per raccontare la propria attività. Stop a slide e immagini statiche, i filmati aiuteranno concretamente nel coinvolgimento degli spettatori.

Video di eventi

In caso di fiere, eventi o conferenze è possibile realizzare un video promozionale dedicato.

I video di eventi sono un ottimo strumento di marketing e devono essere brevi; è importante che raccolgano i momenti salienti, alcune interviste e presentazioni senza però annoiare.

Per questo motivo è necessario tanto girato per poi poter montare un video breve ma efficace.

Tra le diverse tipologie di video marketing quello di eventi non solo coinvolge attivamente gli spettatori che saranno stimolati ma aiutano anche a migliorare il posizionamento nei motori di ricerca, utilizzare filmati di eventi ti aiuterà a raccontare ancora meglio la tua mission, il tuo lavoro e i tuoi progetti ma anche la storia di chi lavora con te.

Interviste agli esperti

Un’altra tipologia di video marketing sono le interviste agli esperti; chiedere di parlare a volti rilevanti nel tuo settore come influencer o esperti aiuterà ad instaurare un dialogo con il tuo pubblico ma anche a fornire informazioni concrete e di grande rilevanza per gli utenti.

L’utilizzo delle interviste agli esperti non offre solo il punto di vista di un professionista e una testimonianza diretta ma evita anche la creazione di un filmato autoreferenziale.

Video didattici e dimostrativi

I video dimostrativi e didattici possono essere utilizzati come strumento di marketing per insegnare qualcosa al tuo pubblico, possono essere considerati simili ai video tutorial e ai webinar.

Possono essere utilizzati come tipologia anche dal team di vendita mentre lavora con i clienti, sono una tipologia fondamentale per aiutare a comprendere al meglio la tua azienda, le tue soluzioni e le tue attività.

Video esplicativi

I video esplicativi sono molto coinvolgenti e aiutano nell’innescare il meccanismo del bisogno, solitamente hanno come protagonista un potenziale clienti alle prese con un problema che il tuo servizio o prodotto risolverebbe.

Il breve video esplicativo aiuta concretamente il tuo pubblico a capire perché valutare l’acquisto di un tuo prodotto o servizio, arrivando a mostrarne l’effettiva utilità.

Video animati

I video animati sono una forma simpatica e giovane tra le tipologie di video marketing per coinvolgere il pubblico, sono un ottimo modo anche per evitare immagini forti o difficilmente comprensibili.

Richiamano un po’ il mondo dei fumetti e spesso utilizzano anche infografiche che mescolano animazioni, audio e scritte per poter essere più comprensive.  

Il video animato è sicuramente un formato creativo adatto a diversi tipi di pubblico, noti anche con il nome di “video-fumetto” possono essere personalizzati e vengono realizzati da grafici professionisti.

Case study e video testimonianze dei clienti

Le recensioni e le testimonianze dei clienti sono un ottimo biglietto da visita per rispondere ai dubbi dei tuoi clienti; vedere esperienze positive li convincerà all’acquisto potendo vedere la soddisfazione di chi ha acquistato prima di loro.

I video case study mostrano i tuoi clienti soddisfatti e fidelizzati, diventano i tuoi migliori sostenitori e funzionano molto meglio di un attore professionista poiché sono reali acquirenti.

Le video testimonianze consentono ai potenziali acquirenti di ascoltarne altri che raccontano la loro esperienza in prima persona, senza essere stati pagati per farlo. Le testimonianze è fondamentale che siano autentiche e che non risultino ripetitive e noiose, altrimenti avrebbero un risultato controproducente.

Video in diretta

I video in diretta offrono un canale senza filtri di comunicazione con gli spettatori, oltre a vedere la tua azienda dietro le quinte senza tagli è possibile instaurare un Q&A con domande e risposte in modo da incoraggiare gli utenti all’acquisto mostrando verità, sincerità e anche coinvolgimento.

L’empatia che si può ottenere attraverso un video in diretta è almeno otto volte superiore ad un video on demand che può essere montato, tagliato e rigirato.

Il successo dei video in diretta arriva ben prima dell’avvento dei social, negli anni ’80 Tortora su Rai 2 con il suo “Portobello” ha creato uno dei primi esempi di video marketing in diretta. Da allora il format è stato riciclato e adattato anche agli strumenti più recenti.

Il segreto del successo è sicuramente la partecipazione che oggi è nota con il termine “engagement”; la possibilità di interagire fa sentire gli spettatori più partecipi e parte del gioco, spingendoli quindi ad interagire.

Video di realtà virtuale e a 360 gradi

La visione a 360 gradi è una delle novità tecnologiche che offrono all’utente la possibilità di scorrere girando su se stesso come se fosse fisicamente all’interno del contenuto.

Ad enfatizzare questa possibilità c’è l’avvento della realtà virtuale in cui gli spettatori possono controllare la propria esperienza immergendosi totalmente grazie all’utilizzo di strumenti come Oculus Rift o Google Carboard.

Video in realtà aumentata AR

I video in realtà aumentata consentono l’aggiunta di qualcosa di digitale a qualcosa che il potenziale cliente sta effettivamente vedendo, esistono diverse app ad esempio che consentono di vedere un’aggiunta puntando la fotocamera del telefono verso un determinato punto.

Pensa ad esempio ai musei come casa Battlò a Barcellona che permettono di vedere alcune animazioni coinvolgenti per i visitatori. Un altro esempio concreto è quello dell’app Ikea che consente l’apparizione di alcuni mobili in un determinato spazio, mostrando come sarebbe effettivamente l’arredamento.

Messaggi personalizzati

I video personalizzati vengono particolarmente apprezzati, si capisce che si tratta di un video risposta unico e il tuo cliente si sentirà coccolato per le attenzioni che gli hai rivolto.

Un buon modo per poterli realizzare è rispondere ad email o conversazioni attraverso video risposte ma può essere anche un buon modo l’utilizzo delle stories Instagram dove prima inserirai il box domande e poi risponderai ai quesiti dei tuoi follower.

Video pubblicitario pre-lancio (teaser)

Si chiamano “Teaser” e sono i video pubblicitari pre-lancio di un prodotto, si tratta di un filmato che vuole raccontare un nuovo prodotto o un nuovo servizio che arriverà a breve sul mercato.

Si dividono tra video dimostrativi e video emozionali ma in comune hanno l’obiettivo di stimolare interesse e far nascere il desiderio di bisogno, invogliando quindi i tuoi clienti all’acquisto.

Il teaser in pubblicità è una fase preliminare, una campagna precedente al lancio del prodotto in grado di attirare l’attenzione caratterizzata spesso dall’assenza del prodotto e dai riferimenti al brand.

Il teaser ha come scopo quello di creare curiosità e dialogo tra gli esempi lampanti nel settore c’è Netflix che in modo particolare con la celebre serie Stranger Things ha creato diversi teaser per il lancio della quarta stagione.

Video storytelling

Lo storytelling è un metodo di comunicazione che sembra sempre più in uso sia a livello social che a livello pubblicitario; la conversione da un messaggio pubblicitario aggressivo a quello emozionale è avvenuto negli ultimi anni.

I video storytelling hanno una impronta emozionale e servono a coinvolgere ed emozionare i tuoi potenziali clienti, facendoli sentire vicini alla storia o ai valori del tuo brand.

Tra gli esempi vincenti di video storytelling aziendale c’è Nike, il brand ha sempre coinvolto gli utenti promuovendo anche messaggi sociali importanti. La campagna sull’uguaglianza ne è un esempio lampante in grado di coinvolgere, trasmettere emozioni e determinare anche la posizione aziendale riguardo un determinato argomento.

Video per i social

I social sono le piattaforme più ambite dai marketers, aiutano a veicolare messaggi, a conquistare nuovi potenziali clienti e sono molto utilizzati da diverse fasce d’età.

I video per i social rientrano tra i contenuti più apprezzati online e devono essere brevi e andare dritti al punto magari anche con uno studio per poter diventare virali.

Video Tutorial

Ci sono siti che hanno fatto il fulcro del loro successo grazie alle risposte alla domanda “come fare a…?” ma i video tutorial sono ancora più cercati.

Fornire risposte ai tuoi potenziali clienti ti aiuterà ad ottenere la loro fiducia fidelizzandoli. Uno dei casi più noti di recente è Clio Make Up, la youtuber e influencer è riuscita a fidelizzare una community fornendo tutorial di trucco e invogliandoli quindi ad acquistare i propri prodotti.

Webinar

Somigliano molto ai video tutorial ma si differenziano per alcune caratteristiche; i webinar sono video lezioni destinate ad un gruppo di studenti interessati all’argomento e sono utilizzati come contenuto formativo e tecnico.

L’obiettivo dei video webinar è quello di dare formazione, insegnando in modo specifico alcuni argomenti legati al brand o al prodotto e sono un ottimo modo per migliorare la propria reputazione online e offline.

Conclusione sulle tipologie di video marketing

Sono numerose le tipologie di video marketing da cui puoi attingere, ciascuna con peculiarità e fini differenti ma tutte in comune hanno il risultato: il video marketing aiuta ad ottenere un aumento di conversioni e l’aumento della brand awareness.

Il video marketing riesce a coinvolgere i tuoi clienti informandoli, divertendoli ed emozionandoli in poco tempo, spesso in solo una manciata di secondi.

A differenza della semplice pubblicità i video stimolano e offrono all’utente qualcosa in più di un semplice jingle, per questo motivo fare video marketing può aiutarti ad ottenere i risultati desiderati.

Non sai da dove iniziare? Vuoi un suggerimento o un aiuto concreto nella realizzazione del tuo piano di video marketing?

Cerchi uno studio per la realizzazione dei tuoi video?

Il montaggio, la color grading e il sound design sono aspetti fondamentali per la realizzazione di un ottimo video. Affidati ai professionisti di Post Tube!

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 3857450-1024x1024.jpg