Home » Post Produzione » I migliori programmi per fare video tutorial

I migliori programmi per fare video tutorial

Stai pensando di realizzare un filmato e-learning legato alla tua attività ma non conosci i migliori programmi per fare video tutorial?

Non ti preoccupare!

Innanzitutto, come forse saprai, investire su questi strumenti è un’ottima idea.

A oggi infatti i video tutorial rappresentano infatti un ottimo modo per aumentare l’engagement degli utenti e le conversioni.

Ma da dove cominciare?

Proprio come per tutte le altre tipologie di filmato, anche per i video tutorial è importante affidarsi a un team di professionisti capace di operare con i software più adeguati a realizzare il tuo concept di partenza.

Data la quantità incredibile di video presenti in rete il tuo obiettivo principale dovrà essere quello di distinguere il tuo brand proponendo un contenuto che non solo dia un valore aggiunto a chi lo guarda, ma anche curato nei dettagli.

Non a caso noi di Post Tube ci teniamo costantemente aggiornati per proporti la soluzione migliore alla realizzazione del tuo video tutorial curando ogni aspetto: dalle riprese al montaggio.

In questo video scoprirai da vicino i migliori programmi per fare video tutorial che utilizziamo suddivisi per categorie.

Programmi per video tutorial interattivi

Un video tutorial interattivo rappresenta uno strumento interessante per chi desidera includere una varietà di funzioni aggiuntive al filmato, così da rendere il momento della visione ancor più coinvolgente.

L’interattività spinge infatti all’utente all’azione, magari facendo un acquisto o una domanda sul tuo sito web, e può essere personalizzabile a 360 gradi.

Ecco i migliori programmi per fare video tutorial interattivi.

LearnWorlds

Stai pensando creare, promuovere e vendere corsi online?

LearnWorlds ti permette di fare tutto questo grazie a una piattaforma all-in-one dotata di un editor sì avanzato ma semplice da usare, perfetto per dare vita a video tutorial interattivi.

Il software dispone inoltre di numerosi tool per la personalizzazione e per l’aggiunta di elementi esterni (loghi, puntatori, quiz, chat, e molto altro).

TouchCast

TouchCast è un ottimo software dedicato a chi vuole realizzare video con funzionalità avanzate, come ad esempio quella di separare gli oggetti dal background originale e posizionarli in punti diversi.

Il programma fornisce inoltre dati per l’analisi ed elementi interattivi chiamati video app.

Wirewax

Prima piattaforma che ha lanciato il video a 360 gradi, Wirewax dà l’accesso a un’ampia gamma di elementi interattivi, tra cui hotspot personalizzati che permettono di identificare persone, oggetti e prodotti.

Questo offre allo spettatore la possibilità di un’esperienza completamente personalizzata all’interno del video.

HapYak

HapYak è un programma per la realizzazione di video tutorial basato su cloud che permette rendere il filmato interattivo grazie ad alcuni elementi come: collegamenti, quiz e slide.

È dotato di un valido strumento di analisi per monitorare le statistiche del tuo video e di un API per collegare le interazioni degli utenti con i CRM e strumenti di marketing.

Programmi per video tutorial screencast

I video tutorial screencast (quelli basati sulla registrazione dello schermo) sono uno strumento oggi molto usato.

Solitamente abbinati a una voce narrante fuori campo, questi video possono essere realizzati in modo basilare o più complesso in base alle necessità.

Ecco i migliori programmi per fare video tutorial screencast.

Screencast-O-Matic

Screencast-O-Matic è un software online per la registrazione dello schermo capace di operare in modo veloce e soprattutto gratuito.

Il programma fornisce opzioni per registrazioni screencast, registrazioni webcam e fusioni per il microfono. Sono inclusi inoltre effetti per modifiche semplici ma efficaci.

Ezvid

Ezvid è un software scaricabile pensato per registrare qualunque programma in esecuzione sul computer.

Tra le sue funzioni non mancano: la registrazione vocale, il controllo della velocità, il disegno dello schermo, i timbri, la fotocamera frontale e il caricamento su YouTube.

In particolare Ezvid dà anche la possibilità di modificare ulteriormente la traccia audio grazie a tool appositi, tra cui un sintetizzatore vocale incluso.

BlueBerry Flashback Express Recorder

Per chi vuole registrare lo schermo e allo stesso tempo l’immagine in webcam, BlueBerry rappresenta uno dei programmi migliori grazie a tante funzionalità per la modifica e a un’interfaccia facile da usare.

Tra i tool più interessanti quello per programmare le registrazioni, molto utile per gli eventi online.

Camtasia

Flessibile e adatto a realizzare i concept più creativi, Camtasia è dotato di un’interfaccia semplice ma che al suo interno vanta moltissime funzioni di modifica, interazione, sovrapposizione ed effetti speciali.

Tramite il software gli utenti possono inoltre caricare i video tutorial direttamente su YouTube, Vimeo, Facebook e Screencast.

Loom

Questo programma permette di registrare fotocamera e schermo con l’audio, dunque rappresenta un ottimo strumento per chi desidera realizzare video tutorial in modo pratico e veloce.

Alla fine della lavorazione il video potrà infatti essere scaricato, condiviso tramite URL oppure incorporato.

Programmi per video tutorial animati

Coinvolgenti e adattabili a tanti scopi diversi, i video tutorial animati sono degli ottimi strumenti per l’e-learning.

Grazie ad alcuni software appositi è possibile fare vita a video curati nel dettaglio semplificando allo stesso tempo il processo di animazione che, come è noto, richiede molto tempo.

Ecco i migliori programmi per fare video tutorial animati.

Animaker

Animaker è un software che dà la possibilità di creare tante animazioni personalizzate scegliendo tra una varietà di personaggi all’interno della libreria, a loro volta personalizzabili dal punto di vista del movimento e delle espressioni facciali.

A seconda del proprio concept si può scegliere anche la tipologia di animazione da creare: da quella fatta a mano, fino alle infografiche.

Con questo programma si possono inoltre utilizzare effetti pop-up, aggiungere transizioni.

Vyond

Facile da usare, Vyond è una piattaforma online che non necessita di essere scaricata e che permette di creare video tutorial animati di qualità personalizzati a 360 gradi.

Il grande punto a favore di questo software è che fornisce modelli con personaggi pronti all’uso che possono essere modificati a piacimento.

Moovly

Vuoi realizzare un video tutorial animato unico nel suo genere?

Moovly è il software perfetto per creare un video capace di adattarsi a ogni esigenza grazie a una libreria sterminata e a tante funzioni per la personalizzazione.

La cosa bella di Moovly è che permette di creare non solo video ma anche presentazioni particolari e coinvolgenti. 

Wideo

Perfetta per chi vuole creare presentazioni e video animati in modo semplici, Wideo è una piattaforma online che fornisce una libreria di modelli che possono essere utilizzati per dare vita al proprio filmato.

Tutti i modelli sono organizzati così da essere ritrovati facilmente. 

In seguito i video possono essere scaricati o condivisi.

Powtoon

Molto simile a Wideo, Powtoon è pensato per chi desidera realizzare presentazioni animate in stile Power Point.

Basato sui modelli è perfetto per chi ha bisogno di creare video tutorial per l’uso di software o per dare istruzioni di qualunque tipo. È molto facile da usare.

Programmi per il montaggio di video tutorial

Come qualunque altro video anche i tutorial necessitano di andare in post-produzione.

In particolare il montaggio rappresenta una fase molto importante per individuare il giusto ritmo ma anche per mixare correttamente l’audio al video.

Per fare queste operazioni si adottano varie tecniche di montaggio che possono essere eseguite con editor di ogni tipo, sia online che scaricabili, e che possono facilmente adattarsi al tipo di esigenza.

Queste alcune delle opzioni che utilizziamo anche noi e che consigliamo.

AVS Video Editor

AVS Video Editor è un software di montaggio per Windows ricco di tool e quindi ideale per dare un tocco di professionalità a qualunque video.

Tra questi ci sono la possibilità di aggiungere elementi esterni (musica, immagini e testo), transizioni, effetti video e la condivisione diretta sui social media.

Il programma deve essere scaricato.

Filmora

Ideale per chi desidera un risultato professionale, Filmora è un programma di montaggio video avanzato ma comunque abbastanza semplice da usare grazie alla sua interfaccia intuitiva che permette di modificare rapidamente clip video, musica, testo e filtri.

Il software supporta diversi formati video e può recuperare file dai social media, oltre a controllare la velocità dell’altoparlante, il tremolio della fotocamera e varie modalità di blending per combinare i video.

OpenShot

OpenShot è un programma scaricabile e facile da usare, ideale per chi è alla ricerca di uno strumento capace di fornire strumenti animati aggiuntivi ed effetti in 3D.

Tra gli altri tool avanzati vi sono una timeline particolarmente accurata, ma anche il ridimensionamento, il taglio e la rotazione delle clip.

OpenShot fornisce inoltre automaticamente informazioni sull’accuratezza dei fotogrammi, modifiche della velocità di mappatura ed effetti video digitali.

Hitfilm Express

HitFilm Express è uno dei migliori programmi di montaggio video attualmente in circolazione.

Dotato di tool avanzati, il software combina montaggio e aggiunta di effetti speciali per un editor di base che vanta funzioni come il taglio avanzato, filtri audio e video, livelli, maschere e opzioni di composizione.

Tra gli strumenti più interessanti il Chroma Key per creare effetti di green screen.

Altri effetti, come la color correction e la regolazione dell’esposizione, sono disponibili a pagamento.

VSDC Video Editor

VSDC è un programma di montaggio video scaricabile dotato di tanti filtri ed effetti capaci di soddisfare le esigenze degli utenti neofiti quanto degli avanzati.

Usando il software è possibile scegliere diverse tipologie di transizioni, ma anche aggiungere immagini, sprite, file audio, animazioni e testo, oltre a sovrapposizioni e maschere.

Sono disponibili anche filtri video simili a quelli di Instagram, tutti personalizzabili a 360 gradi.

Programmi di montaggio per YouTube

Windows Movie Maker

Vero e proprio must per gli utenti Microsoft, Windows Movie Maker è un ottimo programma di montaggio video che permette di modificare video tutorial prima di caricarli su YouTube.

Questo software permette infatti di aggiungere titoli, fare dei tagli e aggiungere una traccia audio.

Essendo nato per modifiche rapide non fornisce filtri o effetti visivi.

Pinnacle Studio 23

Pensato per semplificare il processo di editing, Pinnacle Studio 23 va incontro anche agli utenti meno esperti fornendo strumenti molto interessanti.

Tra questi ci sono gli effetti di pittura, il supporto per l’editing video a 360 gradi, la sfocatura a mosaico con una funzione di tracciamento del movimento.

La modifica di video in 3D o 4K è supportata solo dalle versioni a pagamento: Plus o Ultimate Pinnacle Studio.

Corel VideoStudio

Considerato uno dei migliori software per esportare video direttamente su YouTube (ma anche su Flickr e Vimeo), Corel VideoStudio è una piattaforma dotata di editing video multitraccia, di uno strumento di correzione dell’obiettivo, ma anche di editing video 3D, funzione schermo diviso e un interessante tool di stop motion.

A oggi è considerato uno dei programmi preferiti dagli youtuber.

Final Cut Pro

La fama di questo programma di montaggio video lo precede, dal momento che a oggi è considerato uno dei migliori – se non il migliore in circolazione.

Ideale per gli editing professionali, dunque per progetti ad alto budget, Final Cut Pro permette di fare tantissime cose grazie ai suoi innumerevoli tool e al supporto per video in 4K, 5K e 360 gradi.

L’unico neo è anche questo software è disponibile solo per gli utenti Mac.

Programmi per la conversione di video tutorial

Freemake Video Converter

Freemake è un ottimo programma gratuito che supporta 17 formati video tra cui AVI, MP4 e MOV.

Attenzione a un dettaglio: il programma aggiunge il proprio logo alla fine di ogni video. Per eliminarlo basterà andare nel menu “Help” e cliccare su “Remove brand” per ottenere le versioni di base a pagamento.

VideoProc

VideoProc è un ottimo programma per la conversione di video tutorial, disponibile sia una una versione free che a pagamento.

Nella versione gratuita è possibile accedere alla registrazione video (con lunghezza limitata) con modifiche che includono rotazione, unione, correzione fisheye, taglio delle clip e molto altro.

Il programma è disponibile solo per Windows.

Movavi

Semplice e moderno, Movavi permette di effettuare conversioni veloci e di qualità nei formati più comuni come AVI, MP4, MOV e MPG.

Supporta fino a 4K in risoluzione in output.

Wondershare UniConverter

Cerchi un programma capace di combinare qualità e rapidità?

Wondershare UniConverter è uno dei migliori disponibili attualmente, con la sola limitazione che una volta terminata la prova gratuita bisogna procedere all’acquisto.

Il lato positivo è che una volta effettuato il pagamento potrai utilizzare il software senza restrizioni avendo accesso a tutte le sue funzionalità. Tra le più interessanti la gestione di 35 formati video e conversioni video in 4K.

Programmi per la compressione di video tutorial

Handbrake

Facile, intuitivo e gratuito, Handbrake è un ottimo programma per la compressione di video tutorial senza cali di qualità.

Il software funziona con i formati video più comuni, tranne quelli che utilizzano il DRM (Digital Rights Management) e non è in grado di eludere la protezione dalla copia.

Any Video Converter

Any Video Converter è un software gratuito dotato di tutti i tool di base.

Supporta i formati video più comuni per una qualità di video elevata. Unica nota: quando si installa la versione gratuita potrebbe essere richiesto di installare un software aggiuntivo.

MPEG Streamclip

Con MPEG Streamclip si possono comprimere la maggior parte dei file video effettuando anche piccole modifiche di taglio, copia incolla. 

Il programma è gratuito e dà la possibilità di convertire inoltre in file misti senza perdere la qualità del video. 

App di montaggio di video tutorial per smartphone

Gli smartphone oggi possono fare qualsiasi cosa.

Con la maggior parte di essi è possibile realizzare o modificare dei video in modi che fino a qualche anno fa potevano essere attuati solo su desktop o workstation.

Chiaramente una post-produzione effettuata su uno smartphone non è equiparabile in nessun modo a un lavoro fatto da computer – non smetteremo mai di dire quanto sia importante rivolgersi a professionisti per un ottimo risultato, ma rappresenta comunque un ottimo strumento per lavorazioni rapide. 

Dopo aver visto i migliori programmi per fare video tutorial, ecco alcune tra le migliori app di montaggio video che ti vogliamo consigliare.

Magisto

Magisto è una app davvero rivoluzionaria e unica nel suo stile.

Nata per semplificare il montaggio, trasforma foto e video in filmati modificati in base allo stile scelto e ai quali si può aggiungere una colonna sonora. 

La app aggiunge in automatico anche filtri ed effetti speciali al video.

iMovie app

Intuitiva e facile da usare, la app di iMovie è la versione per smartphone del noto software Mac.

È in grado di editare un video a cui si possono aggiungere transizioni, effetti, titoli, ma anche file audio e filtri.

Una volta completato il lavoro permette una rapida condivisione del video tutorial, sui social media o dove si vuole.

Videoshop

Perfetta per chi vuole editare video in formati particolari, Videoshop è una app che non pone limiti sotto questo punto di vista offrendo allo stesso tempo anche opzioni interessanti.

Tra queste il rallentatore, il time-lapse e la stop-motion, oltre alla possibilità di aggiungere tracce audio, filtri, transizioni, effetti sonori e titoli.

Una volta completato il lavoro si può salvare la clip nel telefono oppure condividerla sui social media.

Animoto

Animoto è una app di editing molto semplice da usare, perfetta per chi è alla cerca di tool basilari come selezionare uno stile di modifica, aggiungere dei filtri, una traccia audio o didascalie.

È inoltre possibile inserire schermate con messaggi e titoli personalizzati, ottimi se si vuole condividere il video sui social media. 

Tra le funzionalità aggiuntive a pagamento video in HD più lunghi, download di video, archiviazione cloud e altri tool.

Unico neo negativo: a differenza delle altre app Animoto non permette di acquisire foto e video dall’interno, ma solo dalla galleria.

I migliori programmi per fare video tutorial e-learning

Concludiamo questa carrellata selezionando, tra i software già citati, alcuni che ci sembrano particolarmente indicati per realizzare video tutorial e-learning: strumenti importanti per la didattica a distanza, ad esempio.

  • AVS Video Editor
  • Filmora
  • OpenShot
  • Hitfilm Express
  • VSDC Video Editor
  • Pinnacle Studio 23
  • Corel VideoStudio
  • Final Cut Pro

Cerchi un software per realizzare video tutorial?

Come avrai potuto notare abbiamo cercato di mettere insieme una serie di programmi e app capaci di andare incontro alle esigenze più diverse.

I video tutorial non sono infatti tutti uguali: cambiano i loro scopi così come cambia il budget che una realtà è disposta a mettere a disposizione per realizzare questo tipo di investimento. 

Se sei alla ricerca del software più adatto potrebbe non esserci dunque una risposta univoca perché molto dipende dalle tue risorse e dal tuo progetto.

Nel caso in cui tu abbia bisogno di un consiglio non esitare a contattarci: il team di Post Tube sarà lieto di poterti dare le migliori indicazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *