Home » Post Produzione » Video per negozi? 5 idee per realizzarne uno incredibile

Video per negozi? 5 idee per realizzarne uno incredibile

Investire nel video marketing sta diventando una risorsa sempre più imprescindibile anche per le piccole attività commerciali.

Potenti, coinvolgenti e interattivi, questi strumenti multimediali sono ideali per raggiungere un pubblico sempre più ampio di persone.

Un video per negozi può essere infatti utilizzato per promuovere l’acquisto di prodotti sull’e-commerce, per raggiungere clienti lontani dalla sede fisica, oppure per indirizzare il traffico verso l’attività commerciale vera e propria.

In questo articolo scopriremo alcune idee per realizzare un video per attività commerciali capace di lasciare il segno.

Che cos’è un video per negozi?

Come suggerisce il nome, un video per negozi è un filmato realizzato per promuovere un’attività commerciale e pensato per essere caricato sul sito web dell’attività oppure sulle sue pagine social.

Qualcosa di simile rispetto a un video aziendale, ma che si differenzia da questo per alcune peculiarità.

Rispetto a un video aziendale, un video per negozi non fa infatti riferimento a un brand specifico ma a tutti i prodotti che potremmo trovare all’interno di un determinato negozio.

Pensiamo ad esempio ad un negozio d’abbigliamento di moda maschile: un video potrebbe mostrare i nuovi arrivi della stagione, soffermandosi sui marchi trattati dal punto vendita.

Una cosa molto diversa rispetto a quello che avviene in video realizzati per negozi monomarca che, a loro volta, sono legati a grandi catene multinazionali: basti pensare a un brand come Zara, restando sempre sull’abbigliamento. 

Quest’ultima tipologia rientra infatti nella categoria del video aziendale poiché il prodotto resta sempre nell’alveo del brand.

L’obiettivo di un video per negozi è invece quello di valorizzare il punto vendita per la sua specificità di prodotti e servizi, in cui il cliente potrà anche trovare più brand contemporaneamente (in base alla tipologia di negozio).

Un ottimo esempio è rappresentato da questo spot di MediaWorld, catena di negozi plurimarca specializzato nel settore hi-tech.

Come far sì che un video per negozi abbia successo?

Come tutti i video, anche un filmato realizzato per un negozio deve essere realizzato con grande cura dei dettagli per far sì che possa avere l’effetto desiderato.

Questo significa combinare competenze tecniche durante tutto il processo creativo (dalla pre-produzione alla produzione, fino a tutta la post-produzione) ad abilità nell’ottimizzare il video sul piano SEO.

Una volta creato un video di qualità il passo successivo è infatti quello di mostrarlo a più persone possibili, così da far crescere il tuo business.

Ecco i 5 consigli che devi tenere a mente.

Mostrare i tuoi prodotti

Qualunque sia il target e il settore del tuo negozio i prodotti sono i protagonisti: per questo motivo è d’obbligo trovare delle soluzioni, nuove e creative, capaci di valorizzarli al meglio.

Come è possibile informare i clienti suggerendo loro i prodotti che vendi?

Sicuramente attraverso dei video dimostrativi, che aiutano a capire perché acquistare presso il tuo negozio può far davvero la differenza.

Se per esempio il tuo negozio è rivenditore ufficiale di un brand importante devi metterlo in primo piano, così come la professionalità del tuo staff.

Per questo motivo le tipologie di video che oggi funzionano molto bene sono soprattutto:

  • Unboxing;
  • Tutorial;
  • Testimonianze dei clienti;
  • Recensioni.

A volte i video possono essere anche molto utili per rispondere alle domande più frequenti poste dagli utenti, poiché il filmato è molto più immediato della lettura.

Piccolo consiglio: le recensioni degli influencer in target aiutano a dare credibilità al negozio, perciò è sempre bene sollecitare YouTuber e blogger.

Ti mostriamo un esempio di un video realizzato da Arcaplanet, catena di negozi per animali, per una promozione sui prodotti del brand Virtus.

Creare una connessione interattiva

Come sicuramente saprai, al giorno d’oggi un filmato è molto più efficace di un messaggio di testo per la sua capacità di coinvolgere e tener desta l’attenzione dell’utente.

Anche per questa ragione i video sono ormai onnipresenti sulle pagine social dei grandi marchi così come delle piccole realtà.

Allo stesso modo un video realizzato per un negozio dà la possibilità di entrare a contatto con una fascia di pubblico ben precisa, facilitando anche una connessione immediata tra il potenziale cliente e il titolare dell’esercizio stesso.

In questo modo andrà a crearsi un canale privilegiato per la vendita, sia in sede che tramite e-commerce, oltre che per indirizzare al meglio il proprio modello di business.

Se, ad esempio, molti clienti sono curiosi di scoprire cosa contengono particolari scatole di prodotti prima di acquistarle è da valutare la realizzazione di video unboxing oppure video dimostrativi.

https://www.instagram.com/p/CDbeFc2I1QN/?utm_source=ig_web_copy_link

Realizzare brevi teaser

Giocare con i contenuti è la prima regola per risultare sempre originali e accattivanti.

Qualunque sia la tua attività è importante renderla riconoscibile ma allo stesso tempo dinamica, così da non annoiare il cliente abituale e da destare la curiosità di chi non ti conosce.

Un buon modo per farlo è realizzare dei piccoli teaser che possono anticipare delle novità che presto i tuoi clienti troveranno in negozio: può trattarsi dell’arrivo di un nuovo brand in esclusiva, oppure della realizzazione di un menu stagionale.

Quest’ultima idea è stata utilizzata da Verace, una pizzeria del centro storico di Perugia.

https://www.instagram.com/p/CG7swNSIA7y/

Postare i video sulle landing page

Come abbiamo già detto i video per negozi possono essere caricati sia sui siti web di riferimento sia sulle pagine social.

Nel primo caso c’è bisogno però di qualche accorgimento in più.

Scegliere la pagina in cui caricare il video fa infatti parte di una strategia di marketing poiché si tratta di un’azione molto influenzata dalla SEO.

Nel momento in cui si decide di postare un video sul proprio sito è bene aver chiaro l’obiettivo finale, cioè cosa dovrebbe fare il cliente una volta guardato il filmato: come ad esempio andare sulla pagina degli acquisti oppure iscriversi alla mailing list.

Si tratta di un invito implicito ma davvero performante e che può essere sfruttato in base alle necessità della tua attività: che si tratti di un negozio di generi alimentari o di articoli per la cura della persona.

Contenuti ottimizzati per i dispositivi mobili

Ormai è noto che i dispositivi mobili hanno di gran lunga superato i computer come interfaccia principale per la navigazione su Internet.

A oggi più della metà dei consumatori accede a Internet esclusivamente tramite smartphone e tablet, ciò significa che tutti i contenuti necessitano di essere ottimizzati per questa tipologia di dispositivi.

Ovviamente questo riguarda anche i video, quindi ciò significa adottare una serie di strategie che contribuiranno a rendere il filmato più accattivante possibile per l’utente allo scopo che questo acquisti un servizio e/o prodotto.

Ottimizzare un video ci permette infatti di influire positivamente anche sulla SEO, dandoci maggiori possibilità di apparire tra i primi risultati della SERP.

Per far sì che un video sia ottimizzato è necessario che questo rispecchi particolari specifiche tecniche senza però perdere di qualità: occhio quindi alle specifiche richieste da YouTube, Facebook e Instagram ma anche all’orientamento del video.

Altri elementi che contribuiscono ad evidenziare la qualità del contenuto sono la qualità della didascalia (o copy) che accompagna il video, la scelta degli hashtag e la miniatura dell’anteprima che deve invogliare l’utente alla visione.

Quanto costa un video per un negozio?

Se sei arrivato a leggere fin qui probabilmente sei interessato a investire nella realizzazione di un video per un negozio e vuoi sapere qual è il costo di un filmato come questo.

Devi sapere che ogni agenzia di realizzazione video lavora in modo diverso: molti, per esempio, sono abituati a creare partendo da un prezzo fisso, mentre noi di Post Tube abbiamo deciso di lavorare con un’altra filosofia.

Siamo infatti convinti che un video per un negozio, così come qualunque altra tipologia di video, debba rispecchiare l’esigenza del cliente a 360 gradi in base a quella che è la sua idea di partenza, le necessità del suo business e il suo budget.

Per questo motivo possiamo dirti che il costo finale di ogni video varierà a seconda del tipo di lavoro svolto, ma anche a seconda del budget che vorrai investire per questo progetto.

Il nostro consiglio è quello di pensare proprio al tuo budget, dopodiché potrai contattare dei professionisti per capire più nel dettaglio come operare e quale sarà il costo effettivo del video.

Se vuoi rivolgerti a noi non esitare! Il team di Post Tube è a tua completa disposizione per rispondere a dubbi, domande, richieste e per preparare preventivi personalizzati e senza impegno.

Produzione di un video per negozio

In conclusione possiamo dire che realizzare un video per un negozio rappresenta un valore aggiunto importante per qualunque genere di attività, poiché dà la possibilità al titolare di mettersi in contatto diretto con i clienti mostrando loro i prodotti e informandoli su promozioni, offerte e servizi particolari.

Ma non solo. Attraverso questi video è anche possibile raggiungere un bacino più ampio di potenziali clienti, così da poter accrescere il proprio business.

Non a caso il video per negozio è uno strumento perfetto per chi sta portando avanti una strategia di marketing. 

Il video può infatti essere postato sui social network, ma anche sulle landing page del sito web così da indirizzare i clienti verso un’azione specifica.

Noi di Post Tube ci occupiamo con passione della realizzazione di video per negozi.

Grazie alla nostra esperienza siamo in grado di metterci al fianco di qualunque attività commerciale, interpretandone le esigenze e i gusti con l’obiettivo di creare dei video coinvolgenti e capaci di far crescere nel tempo la tua realtà commerciale.